Blog

Perchè scegliere il LEGNO NATURALE ? 8 MOTIVI PER FARLO

Nella progettazione e design d’arredo utilizziamo esclusivamente legno naturale, non trattato, coltivato seguendo e rispettando il PFC a livello locale.

Perchè segliere il LEGNO NATURALE? Ecco 8 motivi per farlo

Il legno è un materiale :

  • NATURALE, dalla notte dei tempi, da sempre usato per la costruzione di ripari, culle, tavoli, è fra tutti il materiale più vicino alla nostra natura umana.
  • Leggero, perché il suo peso specifico è inferiore ai 500 kg/m³, contro, ad esempio, i 2.000-2.500 del cemento armato e i 7.800 dell’acciaio.
  • Un buon isolante termico, elettrico ed acustico.
  •  Igroscopico, in grado quindi di assorbire le variazioni di umidità dell’ambiente;
  •  Organico, composto da circa il 50% di carbonio, dal 42% di ossigeno, dal 6% di idrogeno, 1% di azoto e 1% di elementi diversi
  • Rinnovabile e riutilizzabile : 

    E’ una risorsa rinnovabile, potenzialmente inesauribile. L’albero da cui proviene, nel corso della sua vita, assorbe continuamente l’anidride carbonica presente nell’atmosfera e la trasforma in ossigeno. Inutile sottolineare l’importanza ambientale che riveste.

    Inoltre, a differenza di altre materie prime utilizzate nella produzione industriale, il legno richiede un costo energetico di produzione altamente inferiore. Un esempio classico è relativo alla produzione di CO2: per materiali come l’acciaio ed il calcestruzzo, per ogni metro cubo di materiale prodotto, il processo di produzione immette nell’atmosfera rispettivamente 5 e 2,5 tonnellate di CO2. Al contrario un metro cubo di legno viene “prodotto” dalla natura assorbendo poco meno di una tonnellata di CO2.

  • SEGUE  IL CICLO DELLA NATURA. 

    Partiamo da un semplice presupposto: tutto in natura segue un ciclo di vita che non prevede rifiuti ,da cui è necessario imparare la lezione. Eliminare il concetto di rifiuto significa progettare tutto- prodotto,imballaggio,sistema costruttivo- fin dall’inizio in base al principio che il rifiuto non esiste, che torna tutto a far parte del grande ciclo biologico della natura.

  • E’ SALUBRE:

    Molti sistemi costruttivi presenti in commercio sono costituiti da pannellature isolanti OSB in fibra di legno mineralizzati, tavole di legno lamellare compensato prevedono l’utilizzo di sostanze chimiche nella lavorazioni e nel processo di indutrializzazione del legno. L’utilizzo di colle contenti formealdeide risulta un pericolo per la salute. Le colle a base di pur,etichettate non tossiche ,nascondono il pericoloso isocianato.

    E’ un equivoco pensare al trattamento chimico del legno innocuo ed è altresì un un errore considerare innocua una colla a base di pur. Difatti nel momento in cui un sistema costruttivo contente questo tipo di collante prende fuoco rilascia nell’aria il pericoloso isocianato.

    La colla PUR contiene degli isocianati, ossia dei componenti tossici che possono essere alla base di irritazioni e asma. Il pericolo è tuttavia scongiurato una volta che il prodotto è asciutto o reticolato ( non fusibile).

    Vi sono due modi di composizione della colla PUR: monocomponente: alla base vi è solo una sostanza poliuretanica reattiva oppure bicomponente: a differenza della prima per solidificarsi questa composizione ha bisogno di unirsi con una sostanza reagente.

    Ci possiamo rendere quindi subito conto che è necessario eliminare questo pericolo di esalazione per noi e per le nostre famiglie.  Il legno naturale non trattato con utilizzo di colle o fibre isolanti permette la naturale respirazione dell’albero quindi permette di respirare aria pulita in casa eliminando totalmente l’inquinamento indoor degli ambienti. Oltre a ciò scegliere LEGNO NATURALE  garantisce la piacevolezza estetica e la salubrità dell’aria che respiriamo.

 

 

 

No Comments

Leave a Reply